Deal Ovs-Coin, Equita e Banca Akros scettici

Milano Finanza ECONOMIA

Per Banca Akros non è un'ottima notizia. Scettici sull'acquisizione anche gli analisti di Banca Akros a causa delle scarse performance finanziare che hanno caratterizzato il passato di Coin

Il titolo Ovs vola a Piazza Affari fino a un massimo intraday a 1,657 euro, poi ritraccia leggermente a 1,628 euro (+2,97%).

Ovs e Coin, un passato condiviso. Negli ultimi anni sono stati diversi i nodi che hanno legato la storia delle due società dell'abbigliamento italiane. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

Data la presenza di Stefano Beraldo, amministratore delegato di Ovs, tra i soci di Coin, l’acquisizione ricade nella disciplina delle operazioni con parti correlate. Ovs vuole comprare Coin, rilevando di fatto quella che all’origine è stata l’azienda madre. (Corriere della Sera)

"La buona conoscenza dell'asset da parte di OVS e il supporto di TIP (primo azionista di OVS) ci porta a ritenere che l'opzione sarà valutata con molta attenzione e cautela", viene aggiunto. Tamburi Investment Partners, investment-merchant bank indipendente quotata su Euronext STAR Milan, ha una quota del 25,14% in OVS, risultando il primo azionista. (ilmessaggero.it)

La lettera di intenti prevede che OVS abbia il diritto di avviare e condurre in esclusiva una fase di due diligence, nel corso della quale il consiglio di amministrazione si avvarrà di consulenti esterni, con l'obiettivo di addivenire - in caso di esito soddisfacente per OVS e di ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni - al perfezionamento dell'acquisizione entro la fine di novembre 2022, si legge in una nota. (ilmessaggero.it)

L’annuncio a Piazza Affari: titolo Ovs guadagna. In seguito all’annuncio, a Piazza Affari il titolo Ovs, quotato su Euronext Milan, guadagna il 2,66% a 1,623 euro per azione nonostante la cautela dimostrata dagli analisti: “A caldo l’asset non ci sembra particolarmente interessante per la bassa redditività che ha sempre generato – scrive Equita – L’aggregazione con OVS diluirebbe nuovamente i margini e il modello di business del gruppo (Notizie - MSN Italia)

Nel 1999 viene quotato in borsa il gruppo Coin spa, all'epoca controllato dalle famiglie dei fratelli Piergiorgio e Vittorio Coin Ovs e Coin. approfondimento. Ovs punta a Coin, da soci ok a due diligence. (Sky Tg24 )

Nel 2014 il ramo d'azienda OVS-UPIM viene scorporato dal Gruppo Coin, fortemente indebitato, conferendo le attività alla nuova società OVS spa, quotata in Borsa. (Nordest Economia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr