Borsa Tokyo giù, Asia negativa per timore banche centrali. Paura Fed con rendimenti Treasuries a record gennaio 2020. La Bce alzerà tassi a settembre?

Finanzaonline.com ECONOMIA

Occhio in Usa al trend dei tassi dei Treasuries a 10 anni, salito all'1,84%, al nuovo record dal gennaio del 2020

Anche per l'anno fiscale 2021 le stime sono state riviste al ribasso dal +3,4% precedente al +2,8%.

Borse asiatiche prevalentemente negative, con l'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo in calo dello 0,27% a 28.257,25 punti.

Borsa di Shanghai eccezione positiva con un rialzo dello 0,63%, mentre Hong Kong cede lo 0,33%. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Il benchmark a 10 anni ha reso quasi 6 punti base (pb) in più, portandosi all’1,855%. I T bond a due anni hanno superato l’1% per la prima volta in quasi un biennio, con i trader che valutano i rischi di un rialzo dei tassi ufficiali della Fed già a marzo. (Money.it)

Sul fronte dati, il dragone ha mostrato una crescita del 4,0% annuale nel quarto trimestre del 2021, in rallentamento rispetto al +4,9% del terzo trimestre. Il ritmo più lento dell’attività nella potenza asiatica può frenare la crescita in tutta la regione. (Money.it)

Venerdì, il rendimento dei titoli americani a dieci anni è arrivato al massimo da gennaio 2020, oggi i future sono in leggero calo. Tra le materie prime, i prezzi del petrolio viaggiano in rialzo sui mercati asiatici (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr