;

Condò: «Avevamo sottovalutato la forza emotiva di Ancelotti

ilnapolista ilnapolista
(Sezione: Sport) «Ha fatto innamorare i calciatori del Napoli del suo lavoro, non era facile riuscirci dopo Sarri. Carlo non ha ereditato la nevrosi di Sacchi».
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.