Oggi il parere su Astrazeneca. Locatelli: non sottovalutiamo i segnali di allerta

Oggi il parere su Astrazeneca. Locatelli: non sottovalutiamo i segnali di allerta
L'Eco di Bergamo INTERNO

Locatelli: non sottovalutiamo minimamente segnali di allerta.

Locatelli: non sottovalutiamo i segnali di allerta «Il quadro epidemiologico è cambiato».

Oggi il parere su Astrazeneca.

Nelle prossime ore, ci sarà un parere e nessuno deve dubitare che vengano minimamente sottovalutati segnali di allerta rispetto a profili di sicurezza»

«Il vaccino Astrazeneca può dare fenomeni di trombosi associati ad un abbassamento delle piastrine. (L'Eco di Bergamo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

"Dalla ricognizione effettuata da Alisa per verificare eventuali giacenze del lotto in questione nelle sedi di vaccinazione della Liguria - si legge in una nota dell’azienda sanitaria - risultano 81 flaconi" così ripartiti: "Asl 1 - 27 flaconi, Asl 2 - 2 flaconi, Asl 3 - 34 flaconi, Asl 4 - 18 flaconi, Asl 5 zero flaconi. (Tiscali Notizie)

Attualità. Emilia Romagna. | 12:40 - 11 Giugno 2021. Il vaccino AstraZeneca. Sono sette le regioni in Italia che hanno già sospeso la somministrazione di vaccini a vettore virale - Astrazeneca e Janssen - per gli under 60. (AltaRimini)

Parole poco chiare, che non chiudevano alla possibilità di somministrare dosi del vaccino ai più giovani, tanto che alcune Regioni avevano organizzato degli Open day, proprio per vaccinare giovani e giovanissimi. (ilGiornale.it)

Il Cts vieta Astrazeneca per gli under 60. L'ira del governo: “Gli Open day erano da evitare” - ilNapolista

Atteso oggi parere del Cts”/ Si va verso ok solo per over 60. VIOLA: “NO A SECONDA DOSE ASTRAZENECA, FACCIAMO RICHIAMO CON UN VACCINO A MRNA”. Secondo la nota immunologa Antonella Viola, professoressa dell’università di Padova, la seconda dose di AstraZeneca non andrebbe fatta. (Il Sussidiario.net)

La Gruber le aveva chiesto: “Vogliamo dire basta allarmismi?”, ma lei ha risposto decisa: “No, questa volta non me lo sento. “Per favore non fate la seconda dose di AstraZeneca”: così Antonella Viola ha spiazzato tutti a Otto e Mezzo, dove è intervenuta sul caso della 18enne di Genova morta per trombosi dopo il vaccino. (L'HuffPost)

A nulla sono valse le cure ricevute: ieri il decesso, su cui adesso si indaga per omicidio colposo. L’esecutivo ce l’ha con scienziati e governatori che per smaltire le scorte hanno vaccinato i giovanissimi. (IlNapolista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr