Golf, Scheffler continua la rimonta al Charles Schwab Challenge. Dopo tre giri guida Riley, ma la giornata è stata segnata dalla scomparsa di Murray

OA Sport SPORT

The show must go on, anche se a volte è veramente complicato. Un terzo giro surreale al Charles Schwab Challenge, con la giornata spezzata dalla pugnalata della notizia della scomparsa di Grayson Murray. Il trentenne era in campo venerdì al Colonial Country Club, si è ritirato alla 17 accusando un malore ed è venuto a mancare nella mattinata americana di sabato. Una storia di resilienza la sua, che in passato ha avuto svariati problemi fuori dal campo, ma che gli aveva risolti ed era addirittura arrivato a vincere sul PGA Tour a gennaio. (OA Sport)

Su altre testate

L'annuncio è stato dato da Jay Monahan, commisioner del circuito americano. Il golf è in lutto. (La Gazzetta dello Sport)

Il pubblico era numerosissimo per assistere allo spettacolo dei grandi campioni al Charles Schwab Challenge, ma in un batti baleno la giornata ha preso una piega tragica. Sembrava un sabato come gli altri al Colonial Country Club, ma presto la giornata ha preso una piega decisamente diversa. (OA Sport)

Monahan: "Devastati dalla notizia, perso uno di famiglia" Murray aveva vinto da esordiente il Barbasol Championship nel 2017 e il Sony Open 2024 alle Hawaii. (la Repubblica)

Antonio Conte è una mania ormai, una fissazione. Chissà quale sarà la verità. (Terzo Tempo Napoli)

Grave lutto per il mondo del golf. E’ morto a soli 30 anni lo statunitense Grayson Murray, due volte vincitore di tornei del Pga Tour e numero 58 del mondo. (Sky Tg24 )

Al momento, non si conoscono ancora le cause del decesso. A soli 30 anni è morto Grayson Murray, giocatore del Pga Tour e numero 58 del mondo, e il mondo del golf è in lutto per la sua scomparsa. (Corriere della Sera)