Reddito di cittadinanza, attenzione: può essere pignorato. Ecco in quali casi

Reddito di cittadinanza, attenzione: può essere pignorato. Ecco in quali casi
ContoCorrenteOnline.it INTERNO

In alcuni casi, infatti, può essere pignorato.

Proprio partendo da questo punto di vista, quindi, il reddito di cittadinanza, stando a quanto si evince dall’ordinanza n.6028 de 30/01/2020 del Tribunale di Trani, può essere pignorato.

Chi non paga gli alimenti e riceve il reddito di cittadinanza, quindi, potrebbe dover fare i conti con il pignoramento del sussidio

In particolare, quando si parla di reddito di cittadinanza, sono in molti a chiedersi se sia o meno pignorabile. (ContoCorrenteOnline.it)

La notizia riportata su altri giornali

di Piazza Armerina hanno consentito di accertare che 13 dei 23 soggetti coinvolti nell'operazione di polizia giudiziaria, tutti arrestati, percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza. (dedalomultimedia.it)

La polizia ha comunicato l’esito dei controlli all’Autorità Giudiziaria che ha subito disposto la revoca immediata dei benefici economici, così come previsto dalla normativa vigente. (Giornale di Sicilia)

È il risultato degli accertamenti condotti dopo l’operazione “Fire” della Squadra mobile di Enna per traffico di sostanze stupefacenti, estorsioni, rapina, sequestro di persona, che ha portato ad una serie di misure cautelari nei confronti di persone quasi tutte di Barrafranca. (Risoluto)

Torino, rapinano hotel e sequestrano portiere: fermata baby gang

Il reddito di cittadinanza dovrebbe essere una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Se questo sarà anche l’andazzo per i prossimi fondi europei che arriveranno nei mesi a venire, allora, dobbiamo cominciare a preoccuparci e non poco. (L'HuffPost)

L’Unione Europea, pertanto, invita ad allargare l’ammortizzatore sociale e rafforzarlo economicamente e non solo Leggi anche: Europa, i cittadini italiani sono quelli che risparmiano di più. (Consumatore.com)

In 4 con mascherina indossata e incappucciati, dopo aver citofonato, entrano in un hotel di via Principi D’Acaja. Il giovane, un ventenne, viene trovato in possesso di un centinaio di euro e di nastro da imballaggio. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr