Covid e vaccini: il confronto tra l'Italia e gli altri Paesi. I DATI

Covid e vaccini: il confronto tra l'Italia e gli altri Paesi. I DATI
Sky Tg24 INTERNO

Nel nostro Paese il 45% della popolazione ha già ricevuto la prima dose del farmaco anti-coronavirus.

Intanto, oggi, secondo il bollettino del ministero della Salute, sono 1.901 i nuovi casi registrati e 69 i decessi

Si tratta di una percentuale maggiore di quelle di Spagna e Francia, ma inferiore rispetto a quella della Germania.

(Sky Tg24 )

Su altri giornali

Per quanto riguarda Moderna il 3,9% su un utilizzo minimo, e Janssen allo 0,3% con un utilizzo davvero marginale Ma quanti, tra i casi avversi segnalati, sono ascrivibili al vaccino anti Covid-19 e quanti morti ha in effetti causato la campagna di vaccinazione? (Periodico Italiano)

Ferme anche prescrizioni di esami e visite, così come le registrazioni delle vaccinazioni da parte dei medici di famiglia Non ce l’hanno fatta a sconfiggere il virus, infatti, tre concittadini, di cui un uomo di appena 48 anni: le altre vittime sono una donna di 68 e un uomo di 77 anni. (Il Resto del Carlino)

Infine gli ospiti delle Rsa vaccinati sono l’83,27% ma sale al 98,26% la percentuale di chi ha ricevuto la prima somministrazione Riguardo poi al personale sanitario l’85,45% è stato vaccinato, ma la percentuale di chi ha ricevuta la prima somministrazione è pari al 97,06%. (Orizzonte Scuola)

Quelle morti sospette dopo il vaccino contro il covid: i numeri che c’è da sapere

L’operatore sanitario – spiega l’azienda sanitaria – ha erroneamente diluito con soluzione fisiologica una delle fiale già utilizzate, priva di principio attivo. La notizia è stata resa nota ieri sera dall’azienda. (LA NAZIONE)

Infine gli ospiti delle Rsa vaccinati sono l'83,27% ma sale al 98,26% la percentuale di chi ha ricevuto la prima somministrazione Il 91,43% degli over 80 ha ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid mentre l'83,43% ha completato il ciclo vaccinale. (Adnkronos)

E non sembra per nulla rabbonito dall’aver raggiunto e superato, ieri, il traguardo dei 4 milioni di vaccini. Bordate contro la gestione della vicenda Astrazeneca. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr