Atalanta, Gasperini: 'Col Napoli risultato esagerato. Cagliari? Ha lo spirito del Liverpool'

AreaNapoli.it SPORT

Gian Piero Gasperini spiega cosa non ha funzionato nella sua Atalanta, uscita sconfitta in campionato dallo scontro col Cagliari. Gian Piero Gasperini ha commentato la sconfitta dell'Atalanta contro il Cagliari ai microfoni di DAZN: "La vittoria contro il Napoli è stata importante, poi siamo calati. Al Maradona abbiamo giocato a calcio, mentre a Cagliarti c'è stata una partita diversa: siamo stati aggrediti, c'è stata più battaglia e meno gioco e ne siamo usciti perdenti. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altri giornali

Arriva dalla Domus Arena di Cagliari la sorpresa numero 1 (almeno di attesa di Udinese-Inter) della trentunesima giornata. I rossoblù di Claudio Ranieri sono infatti riusciti a superare in rimonta l’Atalanta in piena lotta Champions, ottenendo tre punti che sono ossigeno puro per le speranze salvezza dei sardi. (Calcio Lecce)

Avanti tutta ciurmaglia. L’emozione investe l’isola ed il Cagliari si avvicina a quell’agognata e desiderata salvezza grazie al colpo di testa fulmineo di Nicolas Viola, a due minuti dal 90′. Un’atmosfera esplosiva che trasuda di gioia mentre Claudio Ranieri esulta in panchina, quasi incredulo. (Cagliari News 24)

Maledetti dubbi. Il Cagliari respira ossigeno contro l’Atalanta e la classifica sorride. I tre punti guadagnati contro i bergamaschi alimentano le speranze di salvezza dei tifosi, andati in visibilio nella giornata di ieri dopo il 2-1 dell’Unipol Domus. (Cagliari News 24)

TUTTOmercatoWEB.com (Parma Live)

A voi i commenti! Dunque, toppata la seconda partita di fila dobbiamo riservarci una pacca di comprensione sulla spalla dei nostri o un buffetto piu’ o meno energico sul volto, della serie “sveglia che e’ ora”?. (Atalantini.com)

"Dobbiamo avere la forza mentale perché abbiamo tante partite belle da giocare. Siamo alla fine e siamo in corsa su tutto, dobbiamo avere la mentalità giusta e la tranquillità che serve. Dobbiamo rimontare in Coppa Italia, in campionato possiamo recuperare e con la giusta forza mentale possiamo arrivare a fare bene. (Pianeta Milan)