Quanti vaccinati covid in Piemonte al 24 luglio 2021

Radiogold INTERNO

– Sono 36.192 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle 18.30).

Oggi sono arrivate, e sono in via di distribuzione, le altre 40.000 dosi di vaccino Pfizer ottenute dal presidente Alberto Cirio dalla struttura commissariale come fornitura straordinaria.

Questo sabato, inoltre, sono state circa 7 mila le nuove adesioni (dato alle 17), il doppio rispetto a quelle registrate alla stessa ora di sabato scorso, quando erano state 3.200. (Radiogold)

Su altri media

Il totale comprende le 45.630 dosi arrivate ieri nell’ambito della fornitura straordinaria che il presidente Alberto Cirio aveva ottenuto nei giorni scorsi dalla struttura commissariale L’appello invece è a chi non ha ancora aderito, perché è fondamentale lo faccia in fretta affinché ogni sforzo messo in campo finora non sia stato vano”. (Radiogold)

In quest’ultimo caso non sarà necessario cancellare la prenotazione/adesione, in quanto sarà il sistema a farlo in automatico dopo l’avvenuta vaccinazione. Con questo risultato hanno completato il ciclo vaccinale oltre 2 milioni di piemontesi. (Cuneodice.it)

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.651.245 dosi (di cui 2.002.521 come seconde), corrispondenti al 95,7% di 4.858.030 finora disponibili per il Piemonte I ricoverati in terapia intensiva sono tre come ieri, mentre quelli negli altri reparti crescono di quattro unità assestandosi a 58. (TorinoToday)

Dei 97 nuovi casi gli asintomatici sono 42 (43,3%). I DECESSI RESTANO 11.699. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. (Quotidiano Piemontese)

Dei 161 nuovi casi gli asintomatici sono 53 (32,9%). I tamponi diagnostici finora processati sono 5.809.123 (+24.198 rispetto a ieri), di cui 1.863.962 risultati negativi. (LaVoceDiAsti.it)

I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da un tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione. Da lunedì 26 luglio i giovani in regione potranno farsi vaccinare con accesso diretto, anche senza pre-adesione, nei centri elencati sul sito della Regione. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr