Coronavirus, Lamborghini inizia a produrre mascherine e visiere

AutoMotoriNews AutoMotoriNews (Economia)

Contemporaneamente, nel reparto di ricerca e sviluppo, saranno realizzate le visiere in policarbonato con l’uso di stampanti 3D per una quantità di circa 200 unità giornaliere.

La Lamborghini ha deciso di iniziare a produrre mascherine chirurgiche e visiere protettive mediche destinate al Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna

Ne parlano anche altre fonti

Così Stefano Domenicali, chairman e ceo di Automobili Lamborghini, commenta la decisione da parte di Lamborghini di fornire il proprio aiuto in questa lotta contro il Covid-19. (Forbes Italia)

Oggi Lamborghini ha fatto sapere di aver iniziato, presso alcuni reparti del suo stabilimento produttivo, la produzione di mascherine chirurgiche e visiere protettive mediche in favore del Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna, in prima fila nella lotta alla pandemia di Covid-19. (Autoblog.it)

“In un momento di emergenza come questo – sottolinea il chairman e ceo di Automobili Lamborghini, Stefano Domenicali – ci sentiamo di dover dare un contributo concreto. (Udinese Blog)

Il costruttore ha deciso di riconvertire alcuni reparti del suo stabilimento di Sant’Agata Bolognese all'interno dei quali saranno prodotte mascherine chirurgiche e visiere protettive mediche. A realizzare mascherine sarà un gruppo di operatrici e operatori di selleria, il reparto dedicato alla realizzazione degli interni e delle personalizzazioni delle Lamborghini (HDmotori)

Le mascherine chirurgiche non sono sicuramente le più efficienti, come quelle della classe FFP (filtering facepiece) dotate di valvola di espirazione. Le mascherine Lamborghini invece sono, come già detto, le classiche chirurgiche, quelle che comunemente venivano utilizzate in ospedale. (VehicleCuE)

In segno di unità e sostegno all’intera Nazione, che sta affrontando l’emergenza Coronavirus, Lamborghini illumina ogni sera gli edifici dello storico stabilimento di Sant’Agata Bolognese con il tricolore. (MotoriNoLimits)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.