Pegasus. La Francia apre un'inchiesta, in Messico spiato anche il presidente Obrador

Pegasus. La Francia apre un'inchiesta, in Messico spiato anche il presidente Obrador
Rai News ESTERI

Secondo Bfmtv, ad aver sporto denuncia ieri sono stati due giornalisti e l'editore di Mediapart.L'indagine giornalistica i cui risultati vengono diffusi in questi giorni dai team investigativi delle 16 testate internazionali che hanno avuto accesso ai dati, sconvolge il mondo dell'informazione e non solo.

La Francia apre un'inchiesta, in Messico spiato anche il presidente Obrador Ogni giorno nuove rivelazioni sull'inchiesta di alcune testate sul sistema di spionaggio di giornalisti Pegasus. (Rai News)

Ne parlano anche altri giornali

A sporgere denuncia è stato il sito Mediapart, la celebre piattaforma di investigazione di cui due giornalisti, Edwy Plenel e Lénaig Bredoux, sarebbero stati spiati dai servizi segreti del Marocco. A questo dovrebbe seguire una denuncia simile da parte del settimanale Le Canard Enchaîné, in difesa dell’ex collaboratrice Dominique Simmonnot. (Il Fatto Quotidiano)

Questa inchiesta, si legge in una nota della procura citata da 'Le Figaro', è stata aperta per una serie di presunti reati che vanno dalla "violazione della privacy" all'"accesso fraudolento" a un sistema informatico fino all'"associazione a delinquere". (Adnkronos)

Pegasus Project, la Francia apre inchiesta su spionaggio internazionale

A questo dovrebbe seguire una denuncia simile da parte del settimanale Le Canard Enchaîné, in difesa dell’ex collaboratrice Dominique Simmonnot. La Dgsn, Direzione generale della sorveglianza del territorio, cioè i servizi segreti di Rabat, avrebbe messo sotto controllo il telefono di re Mohammed VI e anche quelli dell’entourage del palazzo. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr