Conte: “Mesi che non prendo una lira, campo con i miei risparmi”

LaPresse ECONOMIA

Avevo dei risparmi da parte e campo di quello fino a quando potrò”.

Il leader M5s al dibattito ad Atreju. (LaPresse) – “Sono vari mesi che non prendo una lira perché sono in aspettativa dell’università e ho rinunciato a fare l’avvocato.

Così il presidente M5S Giuseppe Conte intervenendo ad Atreju

(LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Le mie dichiarazioni dei redditi sono trasparenti" così il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte ad Atreju 2021. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

(LaPresse) – “O va a Draghi al Quirinale e la legislatura è finita. Così Carlo Calenda, leader di Azione, intervistato a ‘L’aria che tira’ su La7 (LaPresse)

Il leader M5S alla festa giovanile: "Spero che il confronto scongiuri lo sciopero generale". (LaPresse) – Giuseppe Conte non risponde a domande sull’ipotesi Marta Cartabia al Quirinale o a Palazzo Chigi ma fa una battuta sullo sciopero generale al termine del dibattito sul palco di Atreju a Roma. (LaPresse)

«Sono vari mesi che non prendo una lira, sono in aspettativa dall’Universita’ e non faccio l’avvocato per evitare commistioni con la politica». Lo ha detto il presidente del Movimento cinque stelle, Giuseppe Conte, nel suo intervento ad Atreju, la convention di Fratelli d’Italia in corso a Roma. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr