Caso Fedez, Salini: “Non esiste nessun sistema in Rai, mi scuso se qualcuno ha detto questa aberrazione

Caso Fedez, Salini: “Non esiste nessun sistema in Rai, mi scuso se qualcuno ha detto questa aberrazione
Il Fatto Quotidiano INTERNO

A pronunciare la parole sistema nel corso della chiamata a Fedez, proprio dopo essersi presentato, è Massimo Cinque, capo autore del programma

“In Rai non esiste e non deve esistere nessun sistema”.

Una ricostruzione che viale Mazzini ha smentito ufficialmente, ma che trova riscontro nella chiamata in vivavoce registrata dallo stesso rapper.

“Rai3 ha spiegato di non aver mai censurato Fedez né altri artisti né di aver chiesto testi per una censura di qualsiasi tipo“, scrive Salini. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri giornali

Questo deve essere chiaro, senza equivoci e non accettiamo strumentalizzazioni che possano ledere la dignità aziendale e dei suoi dipendenti". "In merito all’intervento di Fedez al Concerto del Primo Maggio, Rai3 ha spiegato di non aver mai censurato Fedez né altri artisti né di aver chiesto testi per una censura di qualsiasi tipo. (Adnkronos)

Già, perché gli artisti, Fedez in testa, erano in una vera e propria crisi di astinenza da pubblico. Hai un bel dire i social o Zoom, ma essere di nuovo su un palco in diretta davanti a un pubblico che non è quello già tuo, chiuso, di Instagram, è un’altra cosa. (La Stampa)

Fedez-Rai, è scontro totale. La versione dell'Ad Salini: "Non abbiamo censurato nessuno"

E così oggi in tanti chiedono le dimissioni di chi ha avuto un ruolo in questa storia. E ancora: “I vertici di rai 3 devono dimettersi subito perché oggi hanno protetto Salvini e domani lo faranno con qualcun altro. (L'HuffPost)

I nuovi vertici vi pongano fine — Peppe Provenzano (@peppeprovenzano) May 2, 2021. Rai, l'ad Salini: "Non abbiamo mai censurato Fedez né chiesto i testi". Sulla vicenda, diventata ormai una patata bollente per viale Mazzini, interviene anche l'Ad Rai Fabrizio Salini. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr