Contanti, nuovo limite pagamento da luglio

Contanti, nuovo limite pagamento da luglio
Adnkronos Adnkronos (Interno)

Per pagamenti a partire dai 2.000 euro bisogna utilizzare la moneta elettronica oppure far ricorso ad un assegno o ad un bonifico.

Dal 1° luglio sono permessi pagamenti in contanti fino alla soglia di 1.999,99 euro.

Su altri giornali

"I clienti apprezzano la comodità rispetto al denaro contante, la rapidità con cui oggi è possibile fare un pagamento in questa modalità e anche la sicurezza. In pratica "la stretta la contante può essere un aiuto" nell'utilizzare questi sistemi ma "l'effetto vero sul trend che stiamo vedendo - dice - è legato alla pandemia. (Yahoo Finanza)

È intervenuto così, questa mattina, il ministro dell'Economica Roberto Gualtieri nel corso della trasmissione 'Agorà' su RaiTre. Con lo stesso scontrino, si potrà partecipare ad una estrazione settimanale, ad una mensile e ad una annuale. (ilGiornale.it)

Chi subirà danni economici dai limiti sulla circolazione del contante? Una misura come il blocco della circolazione del contante è una cosa drastica. (Proiezioni di Borsa)

Arrivato a punte di 12.500 euro, il tetto era stato abbassato a mille con il governo dei professori guidato da Monti. Passa così, dal 1° luglio 2020, a 2 mila euro. (la Repubblica)

COSENZA – A partire da mercoledì 1 luglio 2020 entrerà in vigore la nuova normativa che abbassa da 3.000 a 2.000 euro la soglia massima per i pagamenti in contanti. Previste sanzioni per chi non rispetterà il nuovo limite ma anche bonus. (Quotidiano online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti