'Per Biden dittatori non vanno invitati a summit Americhe'

La Sicilia ESTERI

a visione di Joe Biden sul summit delle Americhe, cui gli Usa non hanno invitato Cuba, Venezuela e Nicaragua, è che i dittatori non devono essere invitati.

Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre.

Pubblicità

Il presidente messicano Andrés Manuel Lopez Obrador ha annunciato che non parteciperà per protesta contro l'esclusione di Cuba, Venezuela e Nicaragua.

Gi Usa ospiteranno il summit a Las Vegas da lunedì a venerdì. (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri media

Il Messico è ora rappresentato dal ministro degli Esteri Marcelo Ebrard, mentre López Obrador vuole incontrare Biden più avanti nel corso dell’estate. Solo lunedì diverse migliaia di migranti sono partiti dal sud del Messico per raggiungere gli Stati Uniti (Nanopress)

Lopez Obrador cancella la sua presenza: nasce zoppo il Vertice delle Americhe a Los Angeles di Daniele Mastrogiacomo. (ansa). La decisione del presidente messicano arriva dopo l'esclusione da parte di Biden di Cuba, Venezuela e Nicaragua (la Repubblica)

Washington ha ufficialmente dichiarato l’esclusione dal ‘Summit delle Americhe’ del Venezuela, di Nicaragua e Cuba. Sebbene durante i primi anni del suo mandato abbia rinnegato qualsiasi leadership regionale, López Obrador ha insistito a metà del suo mandato nell’esercitare una guida in America Centrale (Nanopress)

Il vertice si aprirà lunedì sera sulla costa occidentale degli Stati Uniti e solo in quel momento si saprà quanti hanno deciso di disertare l'invito di Joe Biden. Il summit creato da Bill Clinton nel 1994 riunirà fino al 10 giugno i capi di Stato del continente. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr