;

Troppe richieste, pochi posti, braccio di ferro sui sottosegretari. E Di Maio non si fida del Pd e neppure di Conte

Troppe richieste, pochi posti, braccio di ferro sui sottosegretari. E Di Maio non si fida del Pd e neppure di Conte
Tiscali.it Tiscali.it
(Sezione: Interno) Circa duecento nomi per 42 caselle. Il Pd ha diviso 18 posti tra otto correnti. I 5 Stelli implosi sotto un centinaio di richieste
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti