Toto Wolff: “Sorpreso dalla scelta di Hamilton. Horner? Fiducia nella Red Bull”

Formu1a.uno SPORT

Nel corso della prima giornata di test in Bahrain, il team principal della Mercedes ha fatto un punto sulla situazione del team. Toto Wolff si è detto soddisfatto del punto di partenza del progetto della W15 e ha commentato la scelta di Lewis Hamilton di lasciare la Mercedes per approdare in Ferrari nel 2025. Wolff ha infine espresso il suo punto di vista sul caso Horner-Red Bull. Per il team principal della Mercedes non è senz’altro il più tranquillo dei rientri. (Formu1a.uno)

Ne parlano anche altre fonti

E ora si va in pista! Da oggi e fino a venerdì si gira in Bahrain per i test ufficiali della Formula 1 che vedranno in pista tutte le monoposto dei dieci team e saranno live su Sky Sport F1 (canale 207) e NOW. (Sky Sport)

Sulle chance di riagguantare la Red Bull, il team principal Ferrari è cauto e si attende un livellamento delle prestazioni in griglia. (Autosprint.it)

Ferrari testa la SF-24. Molto più importante la costanza dei tempi negli stint che, pur non fornendo un’indicazione sulla performance assoluta del mezzo, fornisce un’idea sul “tyre management” della vettura. (FUNOANALISITECNICA)

Ferrari non guarda Red Bull. In pista con la SF-24 la massima concentrazione è verso se stessi. Sebbene la RB20 mostri forme assai interessanti, con un sistema di raffreddamento della monoposto particolare dove le componenti deputare al refrigerio sono diverse, il Cavallino Rampante ha messo in pista la rossa per dare il via alla validazione del progetto 676. (FUNOANALISITECNICA)

L’attenzione è posta, oltre alle varie notizie di mercato, come l’addio di Lewis Hamilton alla Mercedes e l’inchiesta aperta su Christian Horner, all’attività in pista, dove stanno girando da questa mattina le monoposto, battezzate ufficialmente. (Automoto.it)

Positiva la facilità con la quale Sainz ha fatto subito il tempo nella prima giornata di test. E' un buon segno. Mi aspettavo una Red Bull così forte, così come McLaren e Aston Martin. L’outsider è Racing Bulls. (Sky Sport)