Unipol sugli scudi dopo i conti: quali livelli monitorare ora?

Unipol sugli scudi dopo i conti: quali livelli monitorare ora?
Money.it Money.it (Economia)

Al momento, le quotazioni del titolo sembrano dirette ai 5,366 euro, dove transita la trendline disegnata con i massimi del 14 novembre e del 20 dicembre 2019.

Leggi anche -> Unipol e UnipolSai spiccano il volo a Piazza Affari, vediamo perché.

Su altri media

Unipol. (Teleborsa) -chiude l'esercizio 2019 con unrispetto ai 628 milioni del 2018 mentre il risultato netto consolidato normalizzato è pari a 732 milioni di euro (+19,5% rispetto al 2018).La, al lordo delle cessioni in riassicurazione, si attesta a 14.014 milioni di euro in sensibile crescita (+13,5%) rispetto al 31 dicembre 2018 (12.245 milioni a perimetro omogeneo). (Teleborsa)

Diversamente il risultato netto consolidato normalizzato è pari a 721 milioni (+3,2%). Quanto ai numeri della controllata Unipolsai, il risultato netto consolidato ha registrato un calo del 44% a 655 milioni. (Il Sole 24 ORE)

Bilancio 2019 UnipolSai: Ramo Vita in evidenza. I premi netti hanno fatto segnare un incremento di oltre 20 punti percentuali passando di 11 a 13,3 miliardi di euro grazie al +57,1% registrato dal Ramo Vita. (Money.it)

I risultati conseguiti nel 2019 dal Gruppo Unipol permettono di confermare i target finanziari delineati nel Piano Strategico 2019-2021. UnipolReC chiude l’esercizio 2019 con un risultato netto positivo di 12 milioni di euro (6,9 milioni nel 2018). (Startmag Web magazine)

A fine 2019 il patrimonio netto reported ammontava a 8,31 miliardi di euro, rispetto ai 6,33 miliardi di inizio anno. I vertici di Unipol hanno segnalato che i risultati conseguiti nel 2019 permettono di confermare i target finanziari delineati nel Piano Strategico 2019-2021. (SoldiOnline.it)

Alla stessa data l’indice di solvibilità consolidato basato sul capitale economico era pari al 250% (202% al 31 dicembre 2018). Il patrimonio netto reported a fine 2019 ammontava a 7,15 miliardi di euro, rispetto ai 5,7 miliardi di inizio anno. (SoldiOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti