Immigrati, Casa Pound contro il Papa. Mons. Brunetti (Prato): «attacco grave e gratuito»

Toscana Oggi INTERNO

Ieri a Prato, nella zona del Ponte Petrino, è stato affisso uno striscione firmato Casa Pound contro Papa Francesco a proposito dello «ius soli». Sulla vicenda sono intervenuti il vicario episcopale per i migranti della Diocesi di Prato e il vicesindaco. Lo striscione è stato rimosso dai vigili. (Toscana Oggi)

Se ne è parlato anche su altri giornali

REGGIO EMILIA. «Bergoglio: facile fare lo Ius col Soli degli altri». Questo il testo a firma CasaPound di uno striscione comparso questa mattina su un cavalcavia in via Osvaldo Piacentini. Uno dei tanti affissi in oltre cento città italiane dal movimento di estrema destra contro l’ultima presa di… (Gazzetta di Reggio)

CasaPound ha affisso striscioni in oltre cento città italiane contro l’ultima presa di posizione del Papa sull’immigrazione, contenuta nel messaggio per la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato (VicenzaToday)

CasaPound Viterbo non poteva mancare. Nella notte di mercoledì 24 agosto è apparso anche a Viterbo, in via Ferroni vicino all’Agenzia delle Entrate, uno striscione che critica la presa di posizione di Papa Bergoglio a favore dell’introduzione dello ius soli. (Corriere di Viterbo)

In tempi di boldrinismo dilagante sembrerà impossibile, ma in Italia esistono anche figli di immigrati critici con Ius Soli e accoglienza senza limiti. N... (LiberoQuotidiano.it)

Le parole della Senatrice Trevigiana: "Queste persone si dicono Cristiane ma non lo sono, dunque dovrebbero smetterla di vendersi come tali solo per racimolare qualche voto" (TrevisoToday)

Alunni, insegnanti e famiglie troveranno da qui a pochi giorni una scuola che continua a “dimagrire”: l'Italia invecchia, in tre anni ha perso centomila studenti, e al calo demografico si aggiunge la crescita degli alunni stranieri che sono ormai più di 800 mila. (www.difesapopolo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr