Rovereto: 22 enne in overdose salvata all'ultimo istante

la VOCE del TRENTINO la VOCE del TRENTINO (Interno)

Ieri pomeriggio poco dopo le 16:30 in via Campagnole a Rovereto una ragazza di 22 anni si è improvvisamente accasciata a terra.

La giovane è rimasta vittima di una overdose da oppiaceo con il rischio elevato di un arresto respiratorio.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.