Luca Attanasio ucciso nell’area più pericolosa del Congo: era in viaggio per distribuire alimenti

Luca Attanasio ucciso nell’area più pericolosa del Congo: era in viaggio per distribuire alimenti
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Giunti nel territorio del Nyiragongo, il convoglio del PAM sarebbe stato assaltato da uomini armati.

Attanasio, gravemente ferito, sarebbe stato trasportato all’ospedale della Monusco a Goma, dove ne sarebbe stata confermata la morte.

Per questo – sempre secondo le fonti che abbiamo contattato – la strada era stata prima monitorata e dichiarata sicura per questo viaggio, così come la strada percorsa sabato. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Il Congo è stato pesantemente sfruttato da sempre, non è che all’Occidente fa comodo tenere i paesi africani in questo stato? Per il Congo è sempre stato così, ma per un paese occidentale la cosa migliore sarebbe non mantenerlo instabile, ma stabilizzarlo, magari con un dittatore amico legato a lui. (Il Sussidiario.net)

AMBASCIATORE UCCISO IN CONGO/ 'Rapina, ribelli, Stato islamico: ecco le vere piste'
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr