Fed, per gli analisti il tapering sarà rinviato a dicembre

Milano Finanza ECONOMIA

Stando anche alle previsioni di Filippo Diodovich, senior strategist di Ig, sembra dunque che i desideri di alcuni membri del Fomc favorevoli al "tapering il prima possibile" non saranno al momento realizzati

A concordare con questa visione anche François Rimeu, senior strategist di La Française Am, secondo il quale il Fomc annuncerà l'inizio del tapering dai prossimi incontri, probabilmente durante la riunione di novembre, con effetto a inizio dicembre. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altre testate

La Fed prevede che l'economia americana crescerà del 5,9% quest'anno, per poi rallentare al 3,8% nel 2022 e al 2,5% nel 2023. Da dicembre scorso la banca centrale statunitense acquista mensilmente 120 miliardi di dollari di titoli (80 miliardi di dollari in bond governativi, i cosiddetti Treasuries, e 40 miliardi di dollari in mortgage backed securities). (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr