Gli scialli della zia Stella nella rilettura di Chiara, a Scicli Scicli

Gli scialli della zia Stella nella rilettura di Chiara, a Scicli Scicli
RagusaNews INTERNO

La storia nell'inserto Liberi Tutti del Corriere della Sera in edicola stamani, a firma di Marisa Fumagalli

La zia Stella, come tutti la chiamavano a Scicli, le ha trasferito l'amore per gli scialli, e ora Chiara ne ha fatto un accessorio identitario.

Nasce del segno di una continuità ideale con una popolana di Scicli, donna Stella, l'opera di Chiara Gregis, stilista bergamasca, adottiva prima di Padova e poi di Scicli e Sampieri, dove per amore si è trasferita. (RagusaNews)

Ne parlano anche altri giornali

Sono 1000 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 27.029 tamponi processati, con una incidenza del 3,7%. Negli ospedali i ricoverati sono 1.303, 34 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 167, due in più rispetto a ieri. (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

Sale quindi a 245 il numero di persone positive decedute dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda i positivi, c’è l’ennesimo aumento: complessivamente sono 1.617 (ieri erano 1.581), di cui, 1.542 si trovano in isolamento domiciliare, 17 sono alla Rsa di Ragusa e 58 ricoverati nei reparti Covid. (RagusaOggi)

Ragusa - Sono 245 i decessi Covid nel ragusano dall'inizio della pandemia. I sono 1.617 (ieri erano 1.581), di cui, 1.542 si trovano in isolamento domiciliare, 17 sono alla Rsa di Ragusa e 58 ricoverati nei reparti Covid. (RagusaNews)

Vaccini, Curcio: Prima dose già a un quarto della popolazione

Al centro di contrada Beneventano – Modica – si sta sperimentando, grazie all’impegno della squadra degli informatici dell’Asp, diretta dal dott. Ragusa - Superata la soglia delle centomila somministrazioni di dosi nella nostra provincia, per l’esattezza il dato è di 101.022. (RagusaNews)

Attualità 1 maggio. Covid Ragusa, 1.581 positivi: morto un uomo di Scicli Covid Ragusa, 1.581 positivi: morto un uomo di Scicli. Sono 1.581 i positivi al virus Covid 19 in provincia di Ragusa. Si tratta di un uomo di 86 anni di Scicli (Quotidianodiragusa.it)

Lo dice il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, alla presentazione nel nuovo hub vaccinale presso il centro federale di Ostia della Federnuoto Significa che un quarto dei cittadini italiani ha avuto almeno la prima dose. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr