Fitta sassaiola contro un treno in corsa: terrore sulla tratta Trento - Bolzano

la VOCE del TRENTINO ECONOMIA

Il grave episodio, confermato da Trenitalia, è successo alle 19.30, nella tratta tra Bolzano e Trento all’altezza di Laives dove improvvisamente una delle carrozze è stata colpita da alcuni sassi che sono riusciti a danneggiare un finestrino.

Si è trattato secondo Trenitalia di una vera e propria “pioggia di sassi” che ha mandato in frantumi il vetro.

Su quanto successo è stata aperta un’indagine dopo che gli agenti della Polfer sono arrivati sul posto dell'”agguato”. (la VOCE del TRENTINO)

Su altre testate

ffettuati 191 tamponi PCR e 792 test antigenici, registrati 1 e 6 nuovi casi, pari allo 0,71% (ieri 1,53%) – Zero decessi – Vaccinazioni a quota 251.612. I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 191 tamponi PCR e 792 test antigenici, registrando rispettivamente 1 e 6 nuovi casi positivi. (ladigetto.it)

Gli organizzatori dell’evento sono molto soddisfatti del consistente ricavato netto: ben 64.100 euro donati per una buona causa. Pubblicità Pubblicità. La maggior parte del ricavato netto di quest’anno sarà devoluto a favore dei banchi alimentari dell’Alto Adige e dell’associazione Südtirol hilft/L’Alto Adige aiuta (La Voce di Bolzano)

Pubblicità Pubblicità. A Castelrotto dodici giovani di Cortaccia e Vipiteno si sono cimentati nell’avventura dell’”Escape Room Sciliar”. A Naturno i giovani hanno riassunto la giornata così: ”Il tempo è dalla nostra, fare attività insieme è gioia e gratitudine”. (La Voce di Bolzano)

“Queste – ha aggiunto – significa lavorare bene, puntando soprattutto sugli over 65 e per una riduzione dei numeri di ospedalizzazione In Alto Adige i test nasali vengono effettuati in forma permanente due volte alla settimana in tutte le scuole. (la voce d'italia)

Hai… - maximone816 : RT @La_manina__: Nel frattempo, alla redazione del Foglio. (Zazoom Blog)

Aumentare la capacità vaccinale entro giugno. «Qui in Alto Adige ho visto un lavoro eccezionale sia dal punto di vista logistico che scientifico, e tante buone pratiche come ad esempio un tracciamento eccellente» – ha detto Figliuolo. (ladigetto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr