Bce: in Italia debito pubblico elevato e ancora nessun percorso di riduzione

QUOTIDIANO.NET QUOTIDIANO.NET (Economia)

Roma, 27 dicembre 2019 - Calano le stime di crescita del Pil nell'Eurozona nel 2020, mentre crescono quelle dell'inflazione.

È quindi l'invito della Bce, che sottolinea come Italia, Belgio, Spagna e Francia continuano a registrare livelli di debito molto elevati per i quali "non è stato ancora avviato un costante percorso di riduzione".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.