Attentato New York, l'Isis rivendica: "E' un nostro soldato"

Attentato New York, l'Isis rivendica: E' un nostro soldato
New York, 3 novembre 2017 - "E' un soldato del califfato". L'Isis, rivendicando l' attentato a New York di martedì scorso, in cui sono morte otto persone, ha definito così l'autore della strage, l'uzbeko Sayfullo Saipov nonostante non abbia mai esplicitamente fatto il suo nome. "Uno dei soldati… Fonte: Quotidiano.net Quotidiano.net
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....