I farmacisti che faranno i vaccini:"Puntiamo sul siero monodose"

I farmacisti che faranno i vaccini:Puntiamo sul siero monodose
LA NAZIONE ECONOMIA

In contemporanea proseguono le somministrazioni del siero Pfizer sugli over 80 da parte dei medici di famiglia che entro domani dovrebbero chiudere il ciclo della prima dose.

Sono le farmacie pratesi, il 65% delle quali ha aderito al percorso di formazione fornito dall’Istituto Superiore di Sanità per abilitare i prossimi farmacisti vaccinatori.

Intanto al Centro Covid Pegaso riprendono per soli due giorni le vaccinazioni con AstraZeneca: oggi è prevista l’inoculazione di 250 dosi, domani di 233. (LA NAZIONE)

La notizia riportata su altri media

“Il significativo aumento delle dosi di vaccino Pfizer già disponibili e in arrivo – spiega il Direttore sanitario Usl Guido Giardini – consentirà di dare attuazione al già previsto potenziamento della vaccinazione dei soggetti over 80, come indicato dalle recenti disposizioni. (AostaSera)

Imola, l'Ausl fa il record di vaccini ma è costretta a rimandare 700 appuntamenti per le seconde dosi

Ieri l’azienda sanitaria ha fatto segnare il record somministrazioni: 949 vaccini. l’Ausl registra il decesso di persona più giovane rispetto all’età media delle vittime Covid: un uomo di 57 anni di Mordano,. (Il Nuovo Diario Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr