Covid-19, la Regione: «In arrivo nel Piacentino 35.030 dosi di vaccino»

Covid-19, la Regione: «In arrivo nel Piacentino 35.030 dosi di vaccino»
IlPiacenza SALUTE

“Noi siamo pronti ed auspichiamo sempre più un aumento della fornitura di vaccini per la popolazione, soprattutto la più vulnerabile- dichiara l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini-.

Oltre 470mila dosi di vaccino contro il Covid-19 (esattamente 472.820) in arrivo in marzo in Emilia-Romagna.

Occorre che si recuperi al più presto le quantità di dosi decurtate e non consegnate nei due mesi scorsi, accelerando il percorso di immunizzazione dei cittadini. (IlPiacenza)

Se ne è parlato anche su altri media

Il quantitativo previsto per il mese di marzo sarebbe un segnale positivo” (Rimini) Oltre 470mila dosi di vaccino contro il Covid-19 (esattamente 472.820) in arrivo in marzo in Emilia-Romagna. (buongiornoRimini)

La maggior parte dei vaccini saranno consegnati da Pfizer-Biontech (287.820 somministrazioni), a seguire da Astrazeneca (116.100) e Moderna(68.900). Covid-19, da marzo in E-R oltre 470mila nuove dosi di vaccino, 108.280 all’Ausl Romana. (Settesere)

Il quantitativo previsto per il mese di marzo sarebbe un segnale positivo”.La consegna per Aziende sanitarie e ospedaliere, che non tiene conto della popolazione residente in assoluto ma del numero di soggetti a cui è destinato il vaccino, a marzo prevede 35.030 dosi in distribuzione a(di cui 22.230 Pfizer-Biontech, 5.900 Moderna e 6.900 Astrazeneca), 47.650 a(di cui 29.250 Pfizer-Biontech, 6.400 Moderna e 12.000 Astrazeneca), 51.550 a(di cui 29.250 Pfizer-Biontech, 7.900 Moderna e 14.400 Astrazeneca), 78.110 a Modena (di cui 50.310 Pfizer-Biontech, 9.600 Moderna e 18.200 Astrazeneca), 94.830 a Bologna (di cui 57.330 Pfizer-Biontech, 14.400 Moderna e 23.100 Astrazeneca), 13.890 a Imola (di cui 8.190 Pfizer-Biontech, 1.900 Moderna e 3.800 Astrazeneca), 43.480 a Ferrara (di cui 28.080 Pfizer-Biontech, 6.000 Moderna e 9.400 Astrazeneca) e 108.280 nelle aree di competenza dell’Asl della Romagna, che comprende le provincie di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini (di cui 63.180 Pfizer-Biontech, 16.800 Moderna e 28. (La Pressa)

Vaccini, in Emilia-Romagna prevista per marzo la consegna di 470mila dosi, quasi il 40% in più rispetto a febb

Il quantitativo previsto per il mese di marzo sarebbe un segnale positivo”. La maggior parte dei vaccini saranno consegnati da Pfzier-Biontech (287.820 somministrazioni), a seguire da Astrazeneca (116.100) e Moderna (68.900). (SulPanaro)

Al via in Emilia-Romagna la possibilità per tutto il personale scolastico di ogni ordine e grado - docente e non - assistito in regione di contattare il medico di medicina generale per prenotare la vaccinazione contro il Covid-19. (RiminiToday)

Il quantitativo previsto per il mese di marzo sarebbe un segnale positivo” Oltre la metà del quantitativo complessivo, 287mila, arrivano da Pfizer-Biontech, 69mila sono di Moderna e 116mila di Astrazeneca. (Emilia Romagna News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr