Bergomi: «Inter, da tanto non mi entusiasmavo! Ha attaccato anche in 9»

Inter-News SPORT

Attacca con tanti uomini, in un’azione erano in nove con Andrea Ranocchia solo dietro nell’uno contro uno

Ha attaccato anche in 9». Bergomi è soddisfatto per la prova dell’Inter contro lo Shakhtar Donetsk.

Durante La casa dello sport night su Sky Sport, l’ex capitano nerazzurro ha celebrato la vittoria per 2-0 di mercoledì sera, valsa gli ottavi di Champions League.

BENE COSÌ – Solo elogi per l’Inter da Giuseppe Bergomi: «Era tanto tempo che non mi entusiasmavo per una partita. (Inter-News)

Ne parlano anche altre fonti

Il titolare dell’elogio è Ivan Perisic, giocatore che sta vivendo un mix fra seconda giovinezza e piena maturità calcistica. Per l’Inter non rinnovare con questo Perisic sarebbe un delitto. vedi letture. (TUTTO mercato WEB)

Per il centrocampista la trattativa per il prolungamento è già in fase avanzata, visto che si attende l’ufficialità del rinnovo nelle prossime settimane Inter, Perisic si sofferma sul rinnovo: “Tutto è possibile”. (SerieANews)

Grande protagonista della serata di San Siro, al netto di Edin Dzeko, ancora una volta anche Ivan Perisic, autore dell’assist per il raddoppio del bosniaco. Grande impatto sulla stagione per Perisic che però ha ancora il contratto in scadenza a giugno e sul suo futuro restano le nubi. (InterLive.it)

Bergomi in un’intervista su TuttoSport ha parlato del campionato dell’Inter, esaltando il gioco della squadra allenata da Inzaghi. RINNOVO BROZOVIC – Bergomi conclude dicendo la sua riguardo il contratto in scadenza del croato: «Brozovic è insostituibile, non c’è un giocatore che fa quel tipo di lavoro. (Inter-News)

RINNOVI – I contratti di Perisic e Brozovic termineranno il 30 giugno 2022, ma la situazione è diversa per entrambi. Per quanto riguarda Federico Dimarco, invece, manca poco al prolungamento del contratto (Inter-News)

Anche l’Inter è della stessa idea, ma le due fotografie sono al momento diverse. Dialoghi in corso tra la dirigenza nerazzurra e i procuratori dei giocatori: prima del mercato, l’Inter vuole infatti concentrarsi sulle scadenze di contratto. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr