Sisalpay, congelamento carte Wirecard, scattano le garanzie

Corriere della Sera Corriere della Sera (Economia)

Tra queste, anche le carte con il brand SisalPay: la società, con lo stesso sconcerto e stupore dei propri clienti, si è ritrovata dunque a dover gestire una situazione complessa e delicata causata da un fornitore terzo.

Ne parlano anche altri giornali

Fino alle 18 di oggi, sabato 27 giugno, l’ultimo post pubblicato da SisalPay risaliva al 23 giugno, ormai 4 giorni fa. Risultato, centinaia di migliaia di carte bloccate in tutto il mondo, dato che molte società, tra cui appunto SisalPay, si appoggiano alla fintech tedesca per l’emissione delle proprie. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

I tuoi soldi potrebbero essere bloccati se hai questa carta. Wirecard (XETR-WDI), è un colosso internazionale che è stato fondato nel 1999. I fondi bloccati verranno scongelati e si potrà tornare a servirsi della propria carta in tutta normalità. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr