Trasporto disabili. Mazzarano: “Rendere subito il servizio più sicuro per lavoratori e utenti”

Tarantini Time Quotidiano INTERNO

Così il Consigliere regionale Michele Mazzarano commentando la risposta dell’assessore regionale alla Sanità Rocco Palese ad una sua richiesta di audizione in III Commissione.

“Sulla base di questa novità le Asl dovranno garantire la copertura totale del costo del servizio, salvo poi rivalersi sui Comuni per la loro quota di competenza.

“È opportuno inoltre – conclude Mazzarano – approfondire quanto prima una discussione sulla necessità di modificare le linee guida della Regione Puglia e quindi inserire ulteriori servizi tra quelli che andrebbero internalizzati, tra cui il trasporto dei disabili”

“Pertanto – prosegue Mazzarano – ho chiesto all’assessore Palese di inviare alle ASL una circolare in modo da garantire uniformità nella gestione, stabilità e dignità ai lavoratori, e soprattutto un servizio ineccepibile per i fruitori”. (Tarantini Time Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha dichiarato Loreno Bittarelli, presidente di ItTaxi, a margine della presentazione della partnership strategica che offrirà agli oltre 12 mila taxi del consorzio ItTaxi la possibilità di lavorare con la piattaforma Uber e aumentare così le loro opportunità di business (Adnkronos) - “Si tratterà di una partnership molto importante che porterà dei benefici a tutti i tassisti che fanno parte di ItTaxi, in seguito all’integrazione tra l’app Uber e la nostra applicazione. (Tiscali Notizie)

"Oggi annunciamo un accordo storico tra Uber e ItTaxi che permette di creare valore per migliaia di operatori e milioni di persone in tante città italiane. (Adnkronos)

Siamo molto orgogliosi di aprire questo nuovo capitolo della nostra storia in Italia fatto di cooperazione con il settore e di fiducia, perché siamo convinti che Uber e ItTaxi stiano meglio insieme. Roma, 24 mag. (Tiscali Notizie)

Uber e i tassisti hanno fatto la pace. I tassisti della cooperativa – ben 3.700 licenze su oltre 7mila a Roma – compariranno sull’app di Uber. (Lega Nerd)

Un annuncio inaspettato a New York: Uber, il noto servizio di prenotazione di auto con conducente, ha siglato un accordo con i tassisti. (la Repubblica)

E così gli utenti, a cominciare da Roma e dal prossimo giugno, potranno trovare i taxi sull'app di Uber, da dove potranno seguire tutto il processo di prenotazione, tracciamento delle vetture, pagamento opo New York, l'Italia. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr