MotoGP: Valentino Rossi verso il ritiro, per i bookie non sarà al via della stagione 2022

MotoGP: Valentino Rossi verso il ritiro, per i bookie non sarà al via della stagione 2022
Napoli Magazine SPORT

A confermarlo sono i betting analyst di Sisal Matchpoint che, come rileva agipronews, propongono l’addio alle corse del ’Dottore’ a una quota rasoterra, a 1,20.

L’idea di creare un team (il VR46) che dal 2022 correrà in MotoGP è invece un altro indizio che potrebbe far pensare a un ritiro e a un ruolo lontano da quello di pilota ufficiale

MotoGP: Valentino Rossi verso il ritiro, per i bookie non sarà al via della stagione 2022. (Napoli Magazine)

La notizia riportata su altri media

Come per Moto3 e Moto2, andremo ad analizzare ogni pilota: quest’anno i rookie della MotoGP parlano italiano, se non per una eccezione. Luca Marini. Nonostante i molti dubbi sul famoso fratello di Valentino Rossi, Luca Marini ha dimostrato di poterci stare in MotoGP, eccome. (F1inGenerale)

Questa settimana ha girato sulla pista di kart di San Mauro Mare assieme a Kevin Zannoni, impegnato nel mondiale MotoE e nell’italiano Supersport 600, e Alessandro Zanca, che disputa il mondiale Supersport 300. (Corriere Romagna)

MotoGP, Zeelenberg: “Morbidelli? Sarebbe questo anche con…”

Questa volta Rossi deve decidere se chiudere un libro di storia tremendamente bello, infinito e segnato da capitoli che hanno fatto piangere, esaltare, gioire, sorridere, arrabbiare il mondo intero. Riccardo Galli. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Queste le parole di Wilco Zeelenberg, team manager della Petronas, nei confronti di Franco Morbidelli: “Capisco la frustrazione di Franco, ma non sono sicuro che oggi andrebbe meglio con la moto degli altri. (Motori News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr