Cessione del credito d’imposta, non può essere ripetuta. Ance: «Il rischio è di affossare il superbonus»

VeneziaToday ECONOMIA

Rischia di essere la pietra tombale per il superbonus e le altre agevolazioni edilizie: un autogol visti i cospicui benefici che ne derivano per le stesse casse dello Stato»

In particolare, nel testo uscito dal Consiglio dei Ministri di ieri, è stato previsto che il credito d’imposta generato da quelle operazioni possa essere ceduto una sola volta, senza quindi successive cessioni.

L’allarme è del presidente dell'Ance (Associazione nazionale costruttori edili), Giovanni Salmistrari: «si rischia di mettere una pietra tombale all’operatività dei cantieri. (VeneziaToday)

Ne parlano anche altre fonti

La stretta alle cessioni reiterate dovrebbe arrivare con il decreto Sostegni ter approvato venerdì 21 gennaio in Consiglio dei Ministri. Per il Superbonus e per gli altri bonus edilizi sarà possibile cedere una sola volta il credito spettante, all'impresa o alle banche e agli altri intermediari finanziari. (professioneArchitetto)

Stessa cosa anche per lo sconto in fattura, per il quale è però necessario soffermarsi su alcuni aspetti specifici. Sconto in fattura ridimensionato dal decreto Sostegni ter. (Informazione Fiscale)

Nel dettaglio, per il bonus 110 e per gli altri bonus edilizi saranno vietate le cessioni del credito a catena. Per il superbonus 110 e per gli altri bonus edilizi arriva la scure. (InvestireOggi.it)

"Basta con i continui cambiamenti. Non è così che si fermano le frodi", commenta l'Ance (Associazione nazionale costruttori edili). (Sky Tg24 )

Il superbonus 110% che cambia di giorno in giorno, pur tuttavia, rischia generare ulteriori incertezze. Ecco tutti i rischi per le imprese e per i condomini. Dopo la novità sulla cessione del credito, e sul superbonus 110% che cambia di giorno in giorno, è intervenuta pure l’ANCE (InvestireOggi.it)

Inoltre, in caso di sconto in fattura, le imprese potranno si cedere il credito alle banche o ad altri soggetti, ma quest’ultimi non potranno cederlo a loro volta. Non c’è pace per la cessione dei bonus edilizi, nel decreto Sostegni-ter è previsto che il credito può essere oggetto di una sola cessione. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr