In Italia la «variante inglese» è pari al 91,6% dei casi

In Italia la «variante inglese» è pari al 91,6% dei casi
Corriere del Ticino INTERNO

Per quella «brasiliana» (P.1) la prevalenza era del 4,5% (0%-18,3%, mentre era il 4,0% nella scorsa survey del 18 marzo).

Lo evidenzia la nuova indagine rapida condotta dall’Istituto superiore della sanità (ISS) e dal Ministero italiano della Salute.

In Italia la «variante inglese» è pari al 91,6% dei casi, mentre quella «brasiliana» riguarda il 4,5% dei casi.

Al 15 aprile scorso la prevalenza della «variante inglese» (B. (Corriere del Ticino)

La notizia riportata su altri giornali

Sono 1.000 i nuovi positivi in Sicilia nelle ultime 24 ore su 27.029 tamponi processati. A livello nazionale sono 12.965 i nuovi positivi su 378.202 tamponi processati, con il tasso di positività del 3,4%. (Giornale di Sicilia)

Negli ospedali i ricoverati sono 1.303, 34 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 167, due in più rispetto a ieri. I morti sono stati 10 e portano il totale a 5.420. (RagusaNews)

Un incremento che conferma l’accelerazione della campagna vaccinale nell’Isola. Il 30 aprile, negli hub e nei centri vaccinali di tutta l’Isola sono state somministrate 34.503 dosi, superando di oltre il 23 per cento il target giornaliero di 28 mila dosi, assegnato dalla Struttura commissariale per l’emergenza Covid nell’ambito del Piano nazionale. (Tempo Stretto)

Vaccini, in Sicilia numeri in crescita. Siracusa sesta in regione

Al fine di contenerne ed attenuarne l'impatto è importante, secondo gli esperti, “continuare a mantenere l'incidenza a valori che permettano il sistematico tracciamento della maggior parte dei casi” (Sky Tg24 )

I test sono 378.202 (ieri 338.771), il tasso di contagio è del 3,4% (ieri era al 3,9%). In tutta Italia sono 12.965 i nuovi positivi. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Un incremento che conferma l’accelerazione della campagna vaccinale nell’Isola. A seguire le 6.075 della provincia di Catania e le 4.507 della provincia di Messina. (SiracusaOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr