Mazara, la giunta approva il regolamento per le colonnine di ricarica delle auto elettriche

Mazara, la giunta approva il regolamento per le colonnine di ricarica delle auto elettriche
Tp24 ECONOMIA

In tal senso, già lo scorso anno con un avviso di manifestazione d’interesse abbiamo sondato l’interesse alla realizzazione delle colonnine da parte di alcuni operatori privati.

Doteremo la Città di una rete di colonnine elettriche di ricarica.

Dopo l’eventuale approvazione da parte del Consiglio Comunale della proposta di Giunta sarà possibile per gli operatori privati partecipare all’avviso pubblico per la concessione delle aree sulle quali installare le colonnine di ricarica elettrica

Nella deliberazione e nello schema di avviso allegato sono individuati i principali siti di localizzazione territoriale per l’installazione delle colonnine di ricarica. (Tp24)

Su altre testate

Da tempo, il cosidetto “range” massimo rimane ben al di sotto della soglia psicologica dei 1200 Km o 760 miglia parlando in termini americani. Secondo queste ultime previsioni, saranno quattro le aree principali in cui verranno concentrati gli sforzi per produrre batterie ad alta autonomia. (Tom's Hardware Italia)

Ricarica rapida. Collega la tua auto elettrica a una stazione di ricarica rapida solo se il tuo veicolo può ricaricare rapidamente Al quale, per noi italiani, va aggiunta una premessa: lasciare l’auto in carica attaccata alla colonnina non solo è da maleducati, ma ha anche un costo aggiuntivo. (La Repubblica)

Elettriche all’attacco, sorpasso in Europa nel 2030

"Chi volesse ricaricare l'auto elettrica in via Carlo Cattaneo si munisca di prolunga". Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di un lettore: "Il parcheggio è occupato da un cassonetto per abiti usati" (Tuscia Web)

L’ultima previsione risulta quindi molto più ottimista rispetto a quelle precedenti, secondo le quali le consegne di auto con motore a combustione interna avrebbero rappresentato il 60% e oltre di tutte le nuove immatricolazioni nel 2030, quindi ancora la maggioranza. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr