Superbonus 110 e acquisto della prima casa, più tempo per trasferire la residenza

idealista.it/news ECONOMIA

Autore: Redazione. Con la conversione in legge del dl Semplificazioni ci sono alcune importanti novità per quanto riguarda il superbonus 110 per cento e l'acquisto della prima casa.

Più tempo dunque per cambiare la residenza in caso di acquisto della prima casa oggetto di lavori di riqualificazione energetica trainanti e che rientrano nel superbonus del 110%.

In tema di superbonus 110 per cento e acquisto della prima casa, per non perdere le agevolazioni previste, l'acquirente deve provvedere al trasferimento della residenza nel Comune dove è situato l'immobile individuato come prima casa entro 30 mesi dalla data di stipula dell'atto di compravendita. (idealista.it/news)

Ne parlano anche altri giornali

Tuttavia, con la recente approvazione del PNRR, da parte della Commissione Europea, sono ufficiali le nuove proroghe del Superbonus 110% Confartigianato Padova. «Confidiamo quindi - conclude Boschetto - nella prossima legge di bilancio per un prolungamento del superbonus 110% fino al 2023. (PadovaOggi)

In questo modo, riceveremo 70 mila euro La cessione del credito del Superbonus 110% è una delle novità più fiscali più interessanti dell’anno e cambiato la vita di molte famiglie. (Proiezioni di Borsa)

Inoltre, siccome si parla di lavori trainati, è necessario rispettare una serie di requisiti a cascata. È stata confermata dall’Agenzia delle Entrate la possibilità di beneficiare del Superbonus nel caso di sostituzione degli infissi, anche in presenza di modifiche, sia per quanto riguarda la posizione che la dimensione, purché vengano rispettate specifiche condizioni. (I-Dome.com)

L’Agenzia delle Entrate annuncia delle novità sul Superbonus 110% ed in particolare su una maxi detrazione legata agli infissi. Anche in questo caso è possibile accedere ai benefici del Superbonus 110%? (Quotidianodiragusa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr