Covid, vaccino Pfizer per bambini tra i 5 e gli 11 anni: l'annuncio

Covid, vaccino Pfizer per bambini tra i 5 e gli 11 anni: l'annuncio
Virgilio Notizie SALUTE

Negli adulti vengono inoculati 30 microgrammi di vaccino anti Covid, mentre per i bambini tra i 5 e gli 11 anni ne basterà un terzo, 10 microgrammi.

Entro la fine del mese i ricercatori dovrebbero fornire i dati sull’immunizzazione per questa fascia agli enti preposti per le autorizzazioni dei farmaci.

Vaccino Moderna per i bambini tra i 5 e gli 11 anni: quando arriva. Nella stessa direzione si dirigerebbe anche Moderna, la casa farmaceutica che produce il vaccino anti Covid concorrente, l’unico autorizzato che condivide con quello di Pfizer e BioNTech la tecnologia a mRna

Covid, vaccino Pfizer per bambini tra i 5 e gli 11 anni: l'annuncio Le case farmaceutiche hanno già delle possibili date per la somministrazione dei vaccini anti Covid per i bambini dai 5 anni. (Virgilio Notizie)

Su altre fonti

"Stiamo già preparando la produzione", ha aggiunto Tureci, "il vaccino è lo stesso, ma con un dosaggio meno alto". "Nelle prossime settimane presenteremo globalmente alle autorità i risultati dei nostri studi sulla fascia di età dai 5 agli 11 anni, e richiederemo l’autorizzazione del vaccino per questa fascia d’età anche in Europa". (iLMeteo.it)

Per i richiami, secondo le indicazioni del parere, verranno utilizzati i vaccini a mRna, ovvero i vaccini Pfizer e Moderna. Disco verde alla terza dose per la vaccinazione anti-Covid da parte dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). (Zoom24.it)

Nel periodo considerato, spiega l'Aifa, sono pervenute 91.360 segnalazioni su un totale di oltre 76,5 milioni di dosi somministrate (tasso di segnalazione di 119 ogni 100mila dosi), di cui l'86,1% riferite a eventi non gravi, come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari. (il Giornale)

Tutto quello che sappiamo degli effetti collaterali della terza dose

Biontech sta già preparando la produzione e conta sulla distribuzione già da metà ottobre Si tratta dello stesso prodotto Biontech-Pfizer usato per gli adulti, ha spiegato allo Spiegel la cofondatrice Ozlem Tureci, ma verrà somministrato in dosi minori e avrà bisogno di temperature meno basse per la conservazione. (Positanonews)

"Per questo gruppo ridurremo ulteriormente la dose", ha aggiunto. La dose prevista per quella fascia di età sarà di dieci microgrammi, pari ad un terzo di quella prevista per gli adulti, ha dichiarato Özlem Türeci, co-fondatrice dell'azienda farmaceutica tedesca alla Bild am Sonntag. (Adnkronos)

Se per le prime due dosi gli effetti collaterali sono perlopiù quelli che conosciamo - ovvero dolore al braccio, spossatezza, mal di testa, febbre e dolori muscolari - per quanto riguarda la terza i dubbi ancora ci sono. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr