"Odio Mancini": la rivelazione sulla vittoria dell'Italia all'Europeo

Odio Mancini: la rivelazione sulla vittoria dell'Italia all'Europeo
SerieANews SPORT

“E’ una cosa che mi ha fatto davvero male, perché io odio Mancini.

Un odio, quello per il ct azzurro, che risale all’esperienza che condivisero per pochi mesi al Manchester City

A mettere i bastoni tra le ruote, ovviamente c’è stata proprio l’Italia di Mancini, che alla fine ha sconfitto gli inglesi proprio a casa loro, in quel di Wembley.

La vittoria dell’Italia ha ovviamente regalato una grande gioia al popolo italiano, ma al tempo stesso ha anche portato una delusione cocente all’Inghilterra. (SerieANews)

La notizia riportata su altri giornali

Le parole dell’ex difensore del Manchester City -allenato proprio da Mancini- su Italia-Inghilterra: una sconfitta dura da digerire. Al difensore inglese non è andata giù la sconfitta della ‘sua’ Inghilterra contro l’Italia: “Tutti sanno che non provo amore per Mancini. (CalcioMercato.it)

La mia famiglia non era solamente contenta perché stava vincendo l'Inghilterra, ma anche perché Mancini stava perdendo, quindi è stata una cosa ancora peggiore Italia-Inghilterra, sconcerto in tribuna. (Liberoquotidiano.it)

Bridge sull'odio verso Mancini anche della sua famiglia. "Non solo la mia famiglia tifava per l'Inghilterra, ma tifava che Mancini perdesse, quindi ci ha ferito ancora di più. Non l'ho mai sopportato come allenatore. (Fantacalcio ®)

Bridge: «Odio Mancini, ero felice quando stava perdendo la finale»

SUL MANCINI DEL CITY - “Gli allenamenti non mi piacevano per niente Wayne Bridge, ex terzino del Manchester City, dove è stato allenato da Roberto Mancini, si scaglia contro il ct dell’Italia campione d’Europa: “Mi ha fatto male vederlo vincere. (Calciomercato.com)

Ma quello che ha fatto è stato grande ed è una cosa che mi costa dire. La mia famiglia non era solamente contenta perchè stava vincendo l'Inghilterra, ma anche perchè Mancini 'stava perdendo, quindi è stata una cosa ancora peggiore. (TUTTO mercato WEB)

L’ex terzino di Chelsea e Manchester City, Wayne Bridge, lancia un attacco a Roberto Mancini: le sue parole. Wayne Bridge, ex terzino del Manchester City, usa parole dure per Mancini e per la vittoria dell’Europeo. (Lazio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr