Attacco alla CGIL, la solidarietà di Felice Spaccavento: «Basta violenza»

Attacco alla CGIL, la solidarietà di Felice Spaccavento: «Basta violenza»
MolfettaViva INTERNO

Anche il medico molfettese Felice Spaccavento ha voluto far sentire il suo supporto alla CGIL dopo il barbaro attacco subito dalla sede del sindacato a Roma e non solo nella serata di ieri: "Questa mattina ho scelto di andare nella sede della CIGL di Molfetta, la città dove sono nato, la città che più sento mia".

"Ho ringraziato il coordinatore Michele Jacono per quello che fanno ogni giorno per garantire i diritti dei lavoratori e manifestato solidarietà per l'atto violento che hanno subito a Roma. (MolfettaViva)

La notizia riportata su altre testate

Presidio della Cgil dopo l'assalto a Roma dei No Green pass. E mentre si sono susseguiti gli interventi, fuori si sono radunati una ventina di persone tra no vax, no pass e no mask. (il Dolomiti)

Presidio della Cgil dopo l'assalto a Roma dei No Green pass. Tensione anche a Trento: ''Respingiamo intimidazioni. Solo la vaccinazione ci farà uscire dalla pandemia''
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr