“L'industria non può sostenere i veicoli elettrici”, parola di Carlos Tavares, CEO Stellantis

Electric Motor News ECONOMIA

Gli analisti del settore hanno previsto una costante diminuzione dei prezzi dei veicoli elettrici grazie al calo dei costi della batteria, ma un recente rapporto di Bloomberg New Energy Finance (BNEF) potrebbe invertire questa tendenza.

Stellantis è stato il prodotto di una fusione tra l’italo-americana Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e il gruppo francese PSA.

Anche se Tavares si lamenta dei costi, Stellantis si sta muovendo per elettrificare i marchi dell’ex FCA

Mentre FCA si affidava ai crediti di emissioni di Tesla, l’ex ala PSA dell’azienda ha fatto abbastanza con i veicoli elettrici che, secondo quanto riferito, Stellantis non dovrà farlo. (Electric Motor News)

La notizia riportata su altri media

Una tecnologia tutta europea quella del gasolio a collettore comune, nata in Italia e capace di unire robustezza, affidabilità e bassi consumi. Ciò che si tende a dimenticare è che le vetture elettriche necessitano anche di meno componenti – nell’ordine del 30% – rispetto ad un’equivalente vettura alimentata da motore termico. (Tempi.it)

Il fronte anti-elettrico ha un leader: il n.1 di Stellantis Carlos Tavares, di nuovo all’attacco delle “pressioni esterne” per accelerare il passaggio alle EV. I leader sindacali in Europa e Nord America hanno avvertito che decine di migliaia di posti di lavoro potrebbero essere persi (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr