L'Ascoli cambia per tornare bello Con il Cesena Jaadi e Hallberg

ASCOLI «La squadra deve fare quello che sa fare e che in parte ha fatto anche a Pisa, dove nei primi venti minuti abbiamo tenuto noi il pallino del gioco, poi siamo stati lenti e prevedibili. Ma io tutta questa negatività non la vedo> . Queste le parole ... Fonte: Corriere Adriatico Corriere Adriatico
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....