Coronavirus, Niccolò è arrivato in Italia: ora è allo Spallanzani

Coronavirus, Niccolò è arrivato in Italia: ora è allo Spallanzani
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Interno)

“L’Unità di crisi sta sentendo tutti gli italiani a bordo della Diamond Princess.

Il 17enne bloccato a Wuhan sarà tenuto in quarantena e sottoposto a un nuovo test per scongiurare qualsiasi possibilità di contagio.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Altre 139 persone sono morte ieri nella provincia cinese dell'Hubei a causa del coronavirus, portando il totale a oltre 1.500. A bordo del Boeing KC-767 dell'Aeronautica militare che ha riportato Niccolò in Italia ha viaggiato anche il vice ministro della Salute Pierpaolo Sileri, assieme a medici ed infermieri. (abruzzo24ore.tv)

All’arrivo del ragazzo, all’aeroporto di Pratica di Mare, ci sarà il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Proprio allo Spallanzani, per altro, arriverà già sabato mattina Niccolò, il 17enne di Grado rocambolescamente bloccato a Wuhan (e per ben due volte) a causa di una normale influenza. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti