Omicidio Ciatti, estradato in Italia il responsabile Rassoul Bissoultanov

Omicidio Ciatti, estradato in Italia il responsabile Rassoul Bissoultanov
LaPresse INTERNO

Bissoultanov verrà poi ritrovato e arrestato in Germania, il 3 agosto scorso, a seguito delle indagini del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia (Scip)

Successivamente, le autorità locali gli concedono la semilibertà con obbligo di firma settimanale.

Quando nel febbraio 2021 la Procura di Roma emette il mandato di arresto europeo nei suoi confronti, lui ha già fatto perdere le sue tracce. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il mandato d'arresto europeo è stato emesso sulla base di una ordinanza di custodia cautelare in carcere del tribunale di Roma, su richiesta della procura della Repubblica. «Ce l'aspettavamo - continua Ciatti - dopo il via libera all'estradizione mancava solo l'atto pratico del trasferimento in Italia». (LA NAZIONE)

Estradato oggi dalla Germania in Italia il cittadino ceceno Rassoul Bissoultanov, che era stato arrestato lo scorso 4 febbraio con l'accusa di aver pestato ed ucciso, insieme a un connazionale, il giovane Niccolò Ciatti, il 12 agosto 2017, davanti a una discoteca di Lloret de mar, in Spagna. (Corriere TV)

Il mandato di arresto europeo è stato emesso sulla base di una ordinanza di custodia cautelare in carcere del tribunale di Roma su richiesta della procura della Capitale. Lo comunica l'Arma dei Carabinieri con una nota. (FirenzeToday)

Omicidio Ciatti, estradato dalla Germania uno degli accusati

Bissoultanov fu immortalato dalle telecamere mentre sferrava un calcio alla testa di Ciatti, calcio che si sarebbe rivelato fatale secondo l'autopsia Sono passati più di quattro anni dall'omicidio di Niccolò Ciatti, ucciso in una discoteca di Lloret de Mar il 12 agosto 2017, percosso da tre ceceni di 26, 24 e 22 anni. (ilGiornale.it)

E forse, a questo punto, anche il trasferimento del processo a Roma, dove ora è detenuto Bissoultanov, sarebbe la soluzione più naturale. La notte del 12 agosto 2017, Bissoultanov e Magomadov vennero intercettati dai mossos d’esquadra subito dopo il pestaggio avvenuto sulla pista della discoteca Sant Trop. (LA NAZIONE)

Estradato oggi dalla Germania in Italia il cittadino ceceno Rassoul Bissoultanov, che era stato arrestato lo scorso 4 febbraio con l'accusa di aver pestato ed ucciso, insieme a un connazionale, il giovane Niccolò Ciatti, il 12 agosto 2017, davanti a una discoteca di Lloret de mar, in Spagna. (La Repubblica Firenze.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr