Stop alle esplorazioni di petrolio e gas: lo chiede l'AIE, ecco perché

Money.it ECONOMIA

In definitiva, secondo l’organizzazione i gruppi energetici devono interrompere tutti i nuovi progetti di esplorazione di petrolio e gas da quest’anno se il riscaldamento globale deve essere tenuto sotto controllo.

Fermare i nuovi progetti di petrolio e gas per raggiungere zero emissioni entro il 2050: questo il chiaro e rivoluzionario messaggio dell’Agenzia Internazionale dell’Energia.

La rivoluzione green è in corso, ma far sparire petrolio e gas sarà un obiettivo arduo

Le proiezioni AIE raccomandano uno stop totale di nuova produzione di petrolio e gas a partire dal 2030. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Decarbonizzazione ed emissioni zero: la sfida della roadmap della Iea. Chi non si muoverà in quella direzione sarà penalizzato" (La Repubblica)

Ma le nostre analisi ci dicono anche che è fattibile”, afferma Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Agenzia internazionale per l’energia. (Il Fatto Quotidiano)

Punto debole: metà del taglio delle emissioni dei prossimi 30 anni dovrebbe arrivare da tecnologie oggi ancora inesistenti sul mercato. La finestra di opportunità per raggiungere emissioni nette zero si sta chiudendo. (Rinnovabili)

Non c’è spazio per nuovi investimenti in combustibili fossili, bisogna accelerare l’installazione di impianti eolici e solari in tutto il mondo, il futuro dei trasporti è nei veicoli elettrici. È la prima volta che la Iea costruisce uno scenario di questo tipo, volto a conseguire la neutralità climatica nei prossimi trent’anni. (Qualenergia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr