Latina, dopo il fegato ritrovato anche un rene sul litorale

Latina, dopo il fegato ritrovato anche un rene sul litorale
Notizie.it INTERNO

Ritrovati sul litorale Foce Verde di Latina resti di carne e un rene: sono in corso le analisi per capire se siano di origine animale o umana.

Altro ritrovamente macabro sul Lido di Latina: dopo il fegato galleggiante in acqua, è stato rinvenuto un rene e resti di carne sul litorale laziale.

Dopo i resti di fegato rinvenuti nella giornata di ieri, martedì 21 giugno, oggi sugli scogli di Foce Verde un bambino ha notato qualcosa di strano. (Notizie.it )

La notizia riportata su altri giornali

Il primo intervento della Guardia costiera di Rio Martino è avvenuto nella giornata di ieri in un lido della zona, quando un bagnante ha segnalato il ritrovamento di un fegato che galleggiava in acqua. (La Stampa)

Le guardie costiere, agli ordini del comandante Samuele Sasso, ora dovranno controllare la zona, per verificare se in acqua ci sono altri macabri resti e cercare di individuarne la provenienza Pur non escludendo alcuna ipotesi, gli investigatori sospettano infatti che possa trattarsi di organi umani. (La Stampa)

Prima un fegato e poi, a distanza di 24 ore, un rene. Il sostituto procuratore, Daria Monsurrò, ha aperto un fascicolo sulla vicenda e ha deciso di far analizzare i due organi a un medico legale per stabilirne la natura. (Il Fatto Quotidiano)

Latina dopo il fegato ritrovato un rene e pezzi di carne

Mistero a Foce Verde, località balneare sul litorale di Latina. Nello stesso punto, sempre a Foce Verde, altri bagnanti hanno visto un rene. (Virgilio Notizie)

Il primo ritrovamento nell'acqua durante il bagno, quando a pochi metri dalla riva c'era un fegato, e poi un rene sugli scogli. Il mare era agitato, la spiaggia piena, bambini, ragazzi e animatrici di una colonia estiva stavano facendo una bella passeggiata lungo la riva prima di concedersi il parkour. (latinaoggi.eu)

L'organo è stato repertato ed è stato portato in laboratorio a Tor Vergata a Roma come è accaduto ieri quando in acqua è stato trovato un fegato. A fare il primo ritrovamento è stata una donna di 37 anni di Latina titolare di un dopo scuola mentre era con i bambini della colonia al mare (latinaoggi.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr