Ralf Schumacher denuncia: “A Baku vecchi chiodi vicino ai guardrail”

Ralf Schumacher denuncia: “A Baku vecchi chiodi vicino ai guardrail”
FormulaPassion.it SPORT

Ma non c’è dubbio che il gommista italiano sia finito nell’occhio del ciclone dopo quanto accaduto nella gara dell’Azerbaijan.

L’analisi fatta da Ralf Schumacher, attualmente inviato delle emittenti tedesche, ha rivelato particolari – che se confermati – discolperebbero la Pirelli e aprirebbero un preoccupante discorso sulla sicurezza del tracciato di Baku: “Pirelli venerdì ha avuto una sorta di presentimento, avendo deciso di aumentare la pressione delle gomme. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Mazepin merita una punizione urgente. LEGGI ANCHE Ferrari, è Benedetto Vigna il nuovo amministratore delegato. RICHIESTA — Schumacher non si ferma qui e chiede sanzioni forti: “Per me questa merita una punizione chiara (La Gazzetta dello Sport)

L’incomprensione tra Nikita Mazepin e Mick Schumacher al termine del Gran Premio dell’Azerbaigian potrebbe avere degli strascichi, perché la FIA indagherà sull’episodio, come sottolineato da Michael Masi. (FormulaPassion.it)

"La manovra di Mazepin non è possibile. Anche lo zio Ralf, fratello di Michael Schumacher, ha detto la sua sulla questione (Corriere dello Sport.it)

Mick Schumacher contro Mazepin: la dura richiesta dello zio Ralf

Anche per la Haas il Gran Premio dell'Azerbaijan, sesto appuntamento stagionale della Formula 1, è stato un weekend piuttosto turbolento. In pista hanno rischiato molto Nikita Mazepin e Mick Schumacher, con il primo che si è reso protaonista di una manovra pericolosa dopo il sorpasso del compagno. (Tuttosport)

Sull’argomento si è espresso anche Ralf Schumacher, zio di Mick, che a ‘Speedweek’ ha commentato con toni duri il comportamento di Mazepin. Una situazione che merita, secondo Ralf Schumacher, un approfondimento da parte della direzione di gara: “Personalmente lo trovo pericoloso e inaccettabile (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr