Il pio Ostellari e la omotransfobia

Il pio Ostellari e la omotransfobia
Altri dettagli:
L'HuffPost INTERNO

Nel biennio 2014-2016, Ostellari divenne prima presidente di BusItalia Veneto, la partecipata del trasporto pubblico, e poi segretario provinciale della Lega.

Dove, a metà legislatura, momento del rinnovo delle presidenze di commissione, a scrutinio segreto Ostellari ha prevalso su Pietro Grasso, mantenendo la poltrona

Organico “alla squadra, al partito e all’ideologia” della Lega, ma senza gli eccessi old style che furono di Borghezio o di Gentilini. (L'HuffPost)

Su altri media

Quando sarà approvato il ddl Zan. Dopo il via libera della Camera nel novembre 2020, il ddl Zan si è incagliato in Commissione Giustizia al Senato. Con la legge Zan sarebbe impossibile farlo – sostiene il senatore – perché avere figli attraverso questa pratica diventerebbe un diritto inalienabile delle coppie gay” (Virgilio Notizie)

Cosa prevede esattamente il ddl Zan

I voti a favore erano stati 265, quelli contrari 193 e gli astenuti 1. - In particolare, “la punibilità – precisa il Corriere della Sera – scatterà quando vi sia il concreto pericolodel compimento di atti discriminatori o violenti (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr