Ftse Mib future: spunti operativi per giovedì 20 gennaio

Milano Finanza ECONOMIA

Un’ulteriore flessione potrebbe spingere invece i prezzi verso la soglia psicologica dei 27.000 punti prima e in area 26.870-26.850 in un secondo momento.

Strategia operativa intraday (future scadenza marzo 2022).

Short su rimbalzo verso 27.390-27.400 con target a 27.300 prima, a quota 27.240 poi e verso i 27.150 punti successivamente

Il Ftse Mib future (scadenza marzo 2022) si è infatti appoggiato a quota 27.100 ed è risalito oltre i 27.400 punti. (Milano Finanza)

Su altre fonti

Debole Generali (-3,2%), che attende la comunicazione della Consob relativa alla disputa sulla governance Giornata di forti perdite per tutto il Ftse Mib, che chiude le contrattazioni in ribasso dell'1,8%. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr