La Settimana europea federiciana di Enna riparte dalla cultura e dal senso di comunità

La Settimana europea federiciana di Enna riparte dalla cultura e dal senso di comunità
TeleNicosia ECONOMIA

Stemmi e drappi della Settimana europea federiciana saranno esposti sulla facciata del Municipio

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della Settimana europea federiciana.

La Settimana europea federiciana di Enna è organizzata dalla Casa d’Europa, con il sostegno del Comune di Enna.

Diverse le attività della Settimana europea federiciana 2021 in calendario.

Condividi l'articolo su:. (TeleNicosia)

Se ne è parlato anche su altri media

In pratica il nuovo regolamento prevede l’estensione, l’esenzione o la riduzione della tassa sui rifiuti nei primi mesi del 2021 Condividi l'articolo su:. (TeleNicosia)

Si tratta di una fetta rilevante, oltre il 10%, delle prossime forniture pari a oltre 1 milione e 500 mila dosi previste su tutto il territorio nazionale gestite dal corriere espresso di Poste Italiane. (Grandangolo Agrigento)

Secondo i dati della Protezione civile, i contagiati in provincia di Enna dall’inizio della pandemia sono 5.772. Condividi l'articolo su:. . . . 1. . . . . . . . Il 29 aprile in provincia di Enna nelle ultime 24 ore si registra una netta diminuzione di soggetti positivi. (TeleNicosia)

Coronavirus, annullata per motivi di sicurezza la protesta a Enna dopo il coprifuoco

Questa la suddivisione prevista verso i centri vaccinali siciliani: 51.100 a Palermo, 26.100 a Milazzo, 8.200 a Enna, 13.400 a Erice, 41.500 a Giarre, 11.600 a Siracusa, 9.900 a Ragusa, 14.100 ad Agrigento e 9.900 a Caltanissetta – Sono 185.800 i vaccini anti-Covid in consegna da parte di SDA sabato primo maggio nei centri siciliani. (Livesicilia.it)

Condividi l'articolo su:. . . . . . . . . . . . Il 29 aprile il Coc del Comune di Enna ha comunicato la situazione relativa all’emergenza coronavirus presente nel capoluogo. Altri 52 soggetti sono stati posti in quarantena per contatti stretti con i positivi. (TeleNicosia)

La «protesta pacifica contro il coprifuoco, mai più chiusure, non lasciateci soli», spiegano i promotori, è stata «annullata per motivi di sicurezza» Lo scoprifuoco» che era stata organizzata dai ristoratori per stasera a Enna (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr