Fisco: proroga IRAP, novità sulle cartelle e proroga Superbonus. Le ipotesi del Governo

Fiscoetasse ECONOMIA

La misura è finanziata fino alla fine del 2022, con estensione al giugno 2023 solo per le case popolari (Iacp).

Leggi Superbonus 110: l'impegno del Governo per la proroga al 2023

Per il Superbonus al 110% per cento sono previsti, tra PNRR e Fondo complementare, oltre 18 miliardi, le stesse risorse stanziate dal precedente governo.

Superbonus: proroga al 2023 nel Def Documento di economia e finanza. (Fiscoetasse)

La notizia riportata su altri giornali

Con specifico riferimento all’indicazione delle somme non versate nel prospetto relativo agli aiuti di Stato della dichiarazione IRAP, con circolare n. In particolare, è stato chiesto se il saldo IRAP 2019, che poteva fruire dell’esonero dal versamento disposto dall’art. (Ipsoa)

Proroga Irap al 30 novembre 2021. Il decreto legge rinvia al 30 novembre 2021 il termine per la regolarizzazione del versamento relativo al saldo Irap 2019 ed al primo acconto Irap 2020. La proroga del termine in scadenza al 30 settembre si rende necessaria poiché la decisione della Commissione Europea sull'estensione delle nuove soglie del Quadro Temporaneo agli aiuti già autorizzati non sarà adottata entro tale termine. (Fiscoetasse)

Pertanto, l’imposta regionale sulle attività produttive continuerà ad essere dovuta per l’esercizio abituale di una attività autonomamente organizzata diretta alla produzione o allo scambio di beni ovvero alla prestazione di servizi. (QuiFinanza)

020), si sono successivamente ritrovati ad essere in contrasto con la normativa sugli aiuti di Stato (art. A tal fine, il 19 marzo 2020 ha adottato un “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’emergenza del COVID-19” (c. (Ipsoa)

Dopo la proroga prevista prima dal decreto Ristori e successivamente dal decreto Sostegni, il nuovo provvedimento del Governo punta dunque a differire ulteriormente il termine ultimo di pagamento. Secondo quanto trapelato, i ministri della Lega non hanno partecipato al voto sulla norma che riguarda quest’ultimo punto, esprimendo dissenso riguardo la scelta di spostare in avanti i termini per la presentazione delle firme (Il Fatto Quotidiano)

In breve Decreto legge in Cdm per spostare al 30 novembre il termine per l’Irap in caso di superamento degli aiuti di Stato e al 31 ottobre la scadenza per le richieste dell’assegno unico. Nel decreto fiscale collegato alla manovra (in arrivo nei prossimi giorni), invece, ci saranno gli interventi per diluire gli arretrati dovuti per le cartelle sospese dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr